Venerdì | 19 Dicembre 2014 |  
 

granelli di sabbia

Racconti di Rugby



Altrove
Altrove

Altrove - Riflessioni di chiusura

12 Ottobre 2011 | 08:30 |
E così siamo arrivati all'ultimo giro. Un'esperienza forse troppo corta, sicuramente intensa, che spero abbia divertito, ma soprattutto fatto riflettere chi mi ha letto. ...

Leggi tutto:

 

Logiche del potere

orologio di Neuchatel
orologio di Neuchatel
29 Settembre 2011
Mi sono chiesto ancora come poter spiegare questo Paese a chi non c'è mai stato. Mi sono chiesto ...

Leggi tutto:

Occhi invernali

Neuchatel
Neuchatel
21 Settembre 2011
Comprendere un posto significa passarci del tempo, questo è assodato, ma soprattutto ogni posto...

Leggi tutto:

 

Traduzioni e traslazioni

Traduzioni e traslazioni
Traduzioni e traslazioni
15 Settembre 2011
Non ho ancora capito cosa manca a questa parte della Svizzera (non posso parlare per le altre...

Leggi tutto:

Un Siciliano in Svizzera

Neuchatel
Neuchatel
05 Settembre 2011
Difficilmente troverete il titolo nella filmografia di Franco e Ciccio, né si tratta di un...

Leggi tutto:

 

Il tempo sospeso

il leone
il leone
29 Agosto 2011
Devo essere sincero: nonostante viaggi molto spesso per necessità, non mi ritengo affatto un...

Leggi tutto:

Il bosco delle storie

foto Fabrizio Blandi
foto Fabrizio Blandi
22 Agosto 2011
Andare al bosco. Andare al bosco vuol dire cercare di nuovo un contatto con la parte più vergine ...

Leggi tutto:

 

Impressioni e sfumature

foto Fabrizio Blandi
foto Fabrizio Blandi
16 Agosto 2011
Il treno che spesso mi fa percorrere mezza costa settentrionale della Sicilia ferma sempre a...

Leggi tutto:

Mari, segni, segnali

Nave al porto di Palermo
nave al Porto di Palermo
08 Agosto 2011
L'acqua è un elemento che ci appartiene e, allo stesso tempo, ci è distante. Se ben ci...

Leggi tutto:

 

Pagina 1 di 2



  •       
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  •       
“Così decifrando il diario della melanconica (o felice?) collezionista di sabbia, sono arrivato a interrogarmi su cosa c'è scritto in quella sabbia di parole scritte che ho messo in fila nella mia vita, quella sabbia che adesso mi appare tanto lontana dalle spiagge e dai deserti del vivere. Forse fissando la sabbia come sabbia, le parole come parole, potremo avvicinarci a capire come e in che misura il mondo triturato ed eroso possa ancora trovarvi fondamento e modello” - Collezione di sabbia, Italo Calvino
 
 Copyright © 2014 Sicilia On Line - la sicilia in un click - notizie in sicilia. Tutti i diritti riservati.
C.F. n.13179960151 - P.IVA n. 04933060826
Sede legale: Via Sacra Famiglia, 18 - 90146 Palermo - Cap. Soc. € 99.000,00