Martedì | 02 Settembre 2014 |  
 
22 Novembre 2011 | 08:35 |

Pancotto: due dediche e un applauso ai ragazzi

Pancotto: due dediche ed un applauso ai ragazzi

"Due dediche per la vittoria contro Ostuni. La prima alla famiglia Hicks per la nascita della secondogenita di Michael e la seconda alla città di Barcellona Pozzo di Gotto". Ha esordito così coach Cesare Pancotto subito dopo la vittoria di ieri sera. Poi ha snocciolato qualche statistica ed evidenziato un concetto importante: "Sette giocatori in doppia cifra, 21 assist, grande intensità difensiva. Direi che questa partita di grande livello é nata il 18 agosto (giorno di inizio della preparazione precampionato, ndr).

E' nata dal nostro lavoro, dalla nostra fiducia e dal nostro coraggio. Elementi che ci hanno permesso di disputare un primo tempo di grandissimo livello contro una squadra che, ricordiamolo, aveva vinto tre partite su quattro in trasferta". Il tecnico di Porto San Giorgio ha poi voluto elogiare la squadra: "Faccio i complimenti ai miei giocatori che dimostrano, partita dopo partita, specie a chi non se ne fosse accorto, quanto tengono alla maglia ed alla squadra che rappresentano".

Poi, una precisazione: "Nessuno però adesso di metta in testa che siamo una corazzata. Siamo una squadra di gente che sputa sangue ogni partita. Proprio per questo faccio un applauso ai miei ragazzi".

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail
 
 Copyright © 2014 Sicilia On Line - la sicilia in un click - notizie in sicilia. Tutti i diritti riservati.
C.F. n.13179960151 - P.IVA n. 04933060826
Sede legale: Via Sacra Famiglia, 18 - 90146 Palermo - Cap. Soc. € 99.000,00