Venerdì | 24 Ottobre 2014 |  
 
17 Ottobre 2011 | 21:18 |

Nessun dramma per la sconfitta in casa Brolo

Nessun dramma per la sconfitta in casa Brolo

Si leccano le ferite i "leoni" della Ciesse Volley Brolo il giorno dopo la pesante sconfitta rimediata a Ugento. Un 3-0 bruciante, nei modi e nei numeri, quello subito per mano di Toma e compagni. Una sconfitta che, per come è arrivata e pur nella consapevolezza che una giornata storta può comunque capitare anche alla migliore delle squadre, deve suonare anche come campanello d'allarme perché una formazione con giocatori esperti come quelli biancoblu non può cedere così inopinatamente un match senza provare a ribaltare la situazione.

Scuro in volto, appare molto deluso il Presidente della Ciesse Salvo Messina che, assieme ai dirigenti della Ciesse e ad una rappresentanza della tifoseria organizzata dei "Leones Ultras" ha assistito alla prima di campionato della sua squadra. "Che fosse una partita tosta quella di Ugento - ci dice Salvo Messina, a caldo, - lo sapevamo tutti, dall'allenatore agli atleti. Ma che andasse così, senza che ci fosse un minimo di reazione di fronte alla grande voglia di vincere mostrata dagli avversari, nessuno di noi se lo sarebbe aspettato.

Naturalmente non faccio drammi o processi di sorta, certo che però qualche campanello è suonato, ed è suonato strano. Siamo ancora alla prima partita, ed anche se il campionato quest'anno è molto più corto, ci sarà il tempo per poter recuperare quanto perso nella trasferta di Ugento. L'occasione ci viene già data sin da domenica prossima, quando a farci visita sarà il Pineto, un'altra seria candidata per la promozione in A2. Per l'occasione voglio vedere una pronta reazione dei ragazzi. Non possiamo più scherzare e perdere ancora punti. La squadra deve dimostrare contro una delle "grandi" del girone il proprio reale valore e dare un segnale preciso al campionato."

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail
 
 Copyright © 2014 Sicilia On Line - la sicilia in un click - notizie in sicilia. Tutti i diritti riservati.
C.F. n.13179960151 - P.IVA n. 04933060826
Sede legale: Via Sacra Famiglia, 18 - 90146 Palermo - Cap. Soc. € 99.000,00